Dove appuntate i titoli dei libri che vorreste leggere?

Di solito, quando vago per le librerie – quando saltavo scuola, ai tempi delle superiori, avevo una specie di tour quotidiano e ne visitavo almeno cinque! – mi appunto tutto nel programmino Note del mio cellulare. Poi a casa mi dimentico di guardarlo, ovvio… e di volta in volta i titoli si accumulano, gli autori aumentano di numero e non si sa più quale sia la testa e quale la coda, quale valeva la pena di leggere e quale mi incuriosiva soltanto. Altre volte, invece, sempre con il telefonino scatto delle foto; ne ho tantissime, tutte cover ammassate una dopo l’altra, come una spirale senza fine.

Ad esempio, oggi su Internet ho scovato per l’ennesima volta un certo Michel Faber (chi l’ha letto mi consigli qualcosa). In libreria lo incontravo sempre, non lui, ma le sue opere. I suoi libri pare che ormai siano diventati dei classici e mi ero sempre ripromesso di comprarli e invece niente… Una volta poi l’ho incontrato in biblioteca, lì il libro era gratuito e bello che a disposizione, però quei giorni avevo troppo da fare e me ne sono dimenticato nuovamente, e vabbè… Prima di Natale o del mio compleanno (il 27 gennaio), qualcuno mi ricordi di dire alla famiglia che libro regalarmi, grazie. Ah, sempre rigurardo Faber ho scoperto che faranno un film con Scarlett Johansson tratto dal suo libro Sotto la pelle, qualcuno l’ha letto? Io, come la maggior parte delle persone, credo, vorrei leggermi Il petalo cremisi e il bianco, ma se ne preferite un altro fatemi sapere.

La cover straniera è sexy

One Reply to “Dove appuntate i titoli dei libri che vorreste leggere?”

Lascia un commento