Pisa Book Festival – Buona la prima

Sabato 23 ottobre 2010, al Pisa Book Festival, ho avuto i miei 5 minuti di gloria grazie a “Odio gli italiani”, Gordiano Lupi, la casa editrice e, insomma, un po’ tutti i presenti!
La sala Arancio era stata acquisita per un altro autore, ma io e due miei compagni della collana narrativa de Il Foglio, Vincenzo Trama con Quando ci sono dei ragazzi in un casolare in vacanza è molto probabile che si tratti di un film horror di serie z e altri racconti e una scrittrice che non mi ricordo come si chiama(…), abbiamo avuto modo di esporre i nostri testi per spezzare un po’ l’oretta dedicata a La voce degli ultimi.
Le presentazioni nella presentazione sono andate davvero bene, e non poteva essere altrimenti visto che era la mia prima “uscita ufficiale”!
Quella ufficiale per davvero ci sarà a Roma il 6 novembre, presto sarò più preciso. Comunque sarà tutta la sera dedicata al mio romanzo!

PS: Tra il 23 e il 24 ho conosciuto un sacco di gente interessante, e, come mi hanno detto, se riesco a produrre 250 cartelle davvero buone o al livello di “Odio gli italiani”, il mio futuro da scrittore diverrà molto più reale e tangibile.

Lascia un commento