I libri che ho finito di leggere nel 2009

GENNAIO

Il diavolo nella cattedrale – Frank Schätzing *
Bastardo numero uno – Janet Evanovich

FEBBRAIO

Pensa in grande e manda tutti al diavolo nel lavoro e nella vita – Donald J. Trump, Bill Zanker (riletto)

Rules of the Game – Neil Strauss

MARZO

La sinfonia del tempo breve – Mattia Signorini
Tokyo Noir – Kenzo Kitakata
Jerome diventa un genio – Eran Katz (riletto)

APRILE

Emergency – Neil Strauss

MAGGIO

“Poesie­ – Una stagione all’inferno­ – Illuminazioni” – Arthur Rimbaud

GIUGNO

Il cimitero senza lapidi e altre storie nere – Neil Gaiman
La casa degli amanti indecisi – Chris Killen

Di' che sei una di loro - Uwem Akpan

Di' che sei una di loro - Uwem Akpan

LUGLIO

Dì che sei una di loro – Uwem Akpan
Il traduttore del silenzio – Daoud Hari
Gone – Michael Grant

AGOSTO

Il club di mezzanotte – James Patterson
La casa della morte – R.L. Stine
Bella è la gioventù – Hermann Hesse

SETTEMBRE

L’arte della guerra – Sun Tzu

OTTOBRE

Nelle terre estreme – Jon Krakauer

NOVEMBRE

Pigmeo – Chuck Palahniuk
i Cariolanti – Sacha Naspini
Mr Paradise – Elmore Leonard

DICEMBRE

Blaze – Stephen King
La prova – Robert Crais


*con l’asterisco il romanzo che ho preferito di più in un determinato mese.

Lascia un commento